Facciamo il Punto della Strada….

Postato il Aggiornato il

…e non quello della Situazione. Perchè quello della Strada è più interessante, soprattutto se hai passato 12 anni della tua vita all’interno di un gruppo scout, hai provato a pescare un maiale con una canna da pesca fai da te e un salamino al posto del verme ( grande maiale, grande esca!!!), hai segato il ramo di un albero in un parco naturale per mettere la copertura sopra la tenda, sei arrivato in ritarda con tutta la squadriglia per non aver accettato un passaggio in macchina da degli sconosciuti e ti sei beccato pure il rimprovero dai capi (ma forse questo non dovevo dirlo…mah, vabbeh, son passati un bel po’ di anni), hai acceso un fuoco che era una meraviglia per puro sfogo dopo un’incazzatura, hai dormito al freddo e al gelo sotto le stelle e bla bla bla bla bla bla bla…..

Se il punto fosse solo della situazione, sarebbe una cosa statica, invece la strada va avanti e si, ti puoi fermare a riposare, a guardare quello che hai fatto fino ad adesso…ma devi comunque proseguire.

Siamo nel 2013….io sono nato nel 1985…ho la bellezza di 28 anni (il che significa che sono scampato al “club 27” :D), ma di solito non ci penso troppo…..

Ci ho pensato lunedì mattina quando ho fatto mezzo viaggio in treno con tre ragazzi (Marco – o Andrea?- , Clarissa e “Il Rosso” ) di 19 – 20 anni e con il quale ho ragionato di alcune cose più o meno importanti (doppiaggi di serie tv, il libro dei coniglietti suicidi, gente che batte la testa contro la porta, figure più o meno da sotterrarsi da soli…..) e mi sono sentito quasi “vecchio”…o almeno, in confronto a loro!

Allo stato attuale delle cose, nonostante tutti e tutti (si, soprattutto nonostante qualcuno, e grazie a qualcun altro) la mia vita è, per parafrasare un mio caro amico, così:

Faccio un lavoro che mi piace e che  mi sta portando diverse soddisfazioni tra cui:

1) Collaboro con il Laboratorio Musicale Walter Savelli, una realtà musicale consolidata in 40 anni di attività, come insegnante di Pianoforte Moderno;

2) Ho un gruppo Progressive Rock in cui sono il principale compositore (senza nulla togliere agli altri ragazzi, tutti validi membri) e con il quale ho scritto un brano, Cuore Strappato, che girerà il mondo sotto l’etichetta Musea Records;

3) Diversa gente mi contatta per arrangiamenti e sonorizzazioni, ultimamente pure per comporre musica per videogiochi;

4) Registrerò pianoforte e tastiere per una cover di Joe Hisaishi per conto del gruppo “The Samurai of Prog” e, se tutto va bene il pezzo andrà nel loro prossimo disco;

5) Sono senza un quattrino ma, se così non fosse,  non sarei un musicista felice =)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...